Alessandro Lequio risponde alla dichiarazione di guerra di Kiko Rivera

MADRID, 25 novembre (OCCASIONE) –

Alessandro Lequio, uno dei dipendenti più critici con la posizione di Kiko Rivera nella guerra pubblica che intraprende contro sua madre Isabel Pantoja, ha annunciato ieri che il DJ lo aveva contattato tramite un messaggio chiedendogli se avesse qualcosa di personale contro di lui. Un aneddoto che l’italiano ha rivelato senza renderlo più importante e assicurandosi di limitarsi semplicemente a dare la sua opinione su ciò che ha visto.

Tuttavia, le sue parole non furono per niente graziose Kikoche ha pubblicato i messaggi scambiati con il dipendente tramite il suo account Instagram e gli ha dichiarato guerra direttamente e lo ha anche insultato con un aggettivo qualificante che inizia con “gi” … e che noi lo sanno tutti.

Anche, Lequio, svogliato, ha risposto oggi a “Programma di Ana Rosa” per Kiko. Questo è spiegato con molta calma “La risposta che gli ho dato è quello che sento e penso che questa famiglia sia prima di tutto. E ho fatto il commento con affetto, è quasi tenero, ma sembra che non capisca questi argomenti. E invece di calmare l’umore, non ha esitato a chiamare il DJ, hick: “La sua reazione è da parte di coloro che hanno il gene redneck che quando non sei con me, sei contro di me. Viene esposto. Ha un pregiudizio nel concetto di famiglia.” “Ha detto che non sarebbe tornata a Cantora fino alla morte di sua nonna. Se la ami davvero, dovresti tornare a Cantora e goderti tua nonna ogni giorno, qualunque cosa tu abbia con tua madre. Era ingenua. Lei. è stata una grande incoerenza è che lui fa tutto questo per le sue figlie e attacca la loro madre in questo modo. Non è il miglior esempio che possa dare loro “, L’italiano mi ha assicurato che lungi dal tacere.

Una risposta che non è certo divertente per te Kiko Rivera che dopo aver “avvertito” l’ex di Ana Obregon Con un’ipotetica guerra tra i due, guarda come Lequio Non ha problemi ad andare in battaglia ed è ben lungi dal ritirarsi, più critico che mai nei confronti del figlio di Isabel Pantoja.

Lascia un commento