Batet annuncia il ritorno dei forum parlamentari Spagna-Italia il prossimo anno, che non si è svolto nel 2013


MADRID, 23 novembre (EUROPA PRESS) –

Il presidente del Congresso dei Deputati, Meritxell Batet, ha annunciato lunedì il ripristino dei forum parlamentari tra Spagna e Italia in vista dei vertici bilaterali tra i governi, che sono stati chiusi nel 2013.

Batet ha questo lunedì prima della celebrazione del XIX. Il vertice ispano-italiano, che si terrà il 25 novembre, sarà presieduto dal presidente del governo spagnolo, Pedro Sánchez, e dal presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica italiana, Giuseppe Conte.

In questo contesto, la Presidente del Congresso ha incontrato il Presidente della Camera dei Deputati italiana, Roberto Fico, con il quale ha accettato di ripristinare i fori parlamentari tra Spagna e Italia prima dei vertici bilaterali tra i governi.

Hanno quindi convenuto che si ripeteranno a partire dal prossimo anno, anche contemporaneamente alla celebrazione del G-20 parlamentare e alla preparazione del vertice sul clima COP26 a livello parlamentare, che si svolgerà anche in Italia.

In quella giornata di lavoro nella capitale italiana, la Presidente del Congresso ha incontrato anche il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, al quale ha trasmesso l’interesse della Camera dei Ministri spagnola per l’approfondimento dei rapporti tra Italia e Spagna. “Paesi che condividono una moltitudine di valori e interessi comuni”.

Ha inoltre tenuto incontri con il Ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, il Presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati, Piero Fassino, e il Senatore Pier Ferdinando Casini, Presidente del Gruppo Italiano al Parlamento, Unione Interparlamentare (UPI) ,

Durante gli incontri, Batet si è anche interessata alla situazione del Paese di fronte alla seconda ondata della pandemia COVID-19, che lunedì scorso ha registrato ulteriori 22.000 eventi positivi, nonché alle misure adottate dal governo italiano per contenerli.

Ha inoltre sottolineato la necessità di una cooperazione all’interno dell’Unione europea per far fronte agli effetti della situazione sanitaria, sociale ed economica e ha concluso che “è più che mai necessario” rafforzare i legami economici e creare “solidi legami reciproci Relazione “da mantenere. .

Infine, Batet ha ringraziato le autorità italiane per l’opportunità di sollevare varie questioni di comune interesse per entrambi i paesi ed era convinto che il vertice bilaterale tra i governi di Spagna e Italia si svolgerà questo mercoledì 25, progressi nelle votazioni in abilitare molte aree.

Questi includono il piano di ripresa dell’Unione europea, la stimolazione economica, la ripresa del turismo, il cambiamento ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici, la sfida demografica e la lotta contro lo spopolamento, i diritti sociali o la configurazione di una politica migratoria comune nell’UE.

Lascia un commento