Berlusconi viene dimesso a Monaco dopo essere stato ricoverato in ospedale per un problema cardiaco

MADRID, 15 gennaio (EUROPA PRESS) –

L’ex primo ministro italiano Silvio Berlusconi è stato rilasciato venerdì un giorno dopo il ricovero in ospedale per un problema cardiaco a Monaco, secondo l’agenzia di stampa ANSA.

L’84enne guida di Forza Italia è stato ricoverato in ospedale dopo che il suo medico personale Alberto Zangrillo ha notato “battito cardiaco irregolare” e gli ha consigliato di recarsi in un centro medico come misura preventiva.

Sebbene l’ex presidente italiano avesse già subito un’operazione a cuore aperto nel 2016 e fosse stato nuovamente ricoverato lo scorso settembre dopo essere stato contagiato dal COVID-19, il medico aveva già inviato un messaggio rassicurante giovedì assicurandogli che Berlusconi sarebbe tornato a casa solo pochi giorni.

Lo stesso venerdì Berlusconi ha pubblicato un editoriale sul quotidiano ‘Il Giornale’ in cui chiedeva alla Germania di collaborare alla lotta al coronavirus. “Date le numerose sfide che ci attendono, dobbiamo rafforzare il nostro lavoro insieme”, ha detto.

“Dobbiamo dare ai cittadini un’Europa di cui essere orgogliosi”, ha aggiunto, prima di sottolineare, “questa è la cosa più importante”.

Lascia un commento