Contados Eolo-Kometa, Bardiani e Vini-Zabu hanno invitato le squadre al prossimo Giro

MADRID, 10 febbraio (EUROPA-PRESSE) –

L’Eolo-Kometa, la Formazione UCI Pro Team della Fondazione Alberto Contador, nonché le italiane Bardiani e Vini-Zabu sono state le tre squadre “invitate” per la prossima edizione del Giro d’Italia, che si svolgerà da maggio Dall’8 ° al 30 ° posto in cui si classifica anche il belga Alpecin.

Lo annuncia in un comunicato gli organizzatori, che hanno ricordato che al via a Torino saranno i 19 UCI WorldTeams, tra cui lo spagnolo Movistar team Alpecin e le tre squadre invitate, ma non l’Arkea del colombiano Nairo Quintana. Vincitore dell’edizione 2014 della “Corsa rosa”.

Dopo la decisione del comitato direttivo dell’Unione Ciclistica Internazionale (UCI) di aumentare il numero di corridori sulla linea di partenza dei tre “big” da 176 a 184, RCS Sport ha invitato il team Contador, Bardiani e Vini-Zabu.

In questo modo le squadre che prenderanno parte al Giro d’Italia 2021, insieme ad Alpecin e agli ospiti, saranno le francesi Ag2r, Cofidis e Groupama-FDJ. i belgi Deceuninck-Quick-Step, Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux e Lotto-Soudal; la Deutsche Bora-Hansgrohe e il team DSM; gli americani EF Education-Nippo e Trek-Segrafredo; il kazako Astana; il Bahrain Bahrain vittorioso; i Granatieri britannici Ineos; la Start-Up Nation israeliana israeliana; l’olandese Jumbo Visma; il team australiano Bikeexchange; il team sudafricano Qhubeka Assos; Emirati UAE Team Emirates; e il team spagnolo Movistar.

Lascia un commento