Cristiano Ronaldo diventa il miglior marcatore della storia con una doppietta in coppa


MADRID, 2 febbraio (EUROPA-PRESSE) –

Il portoghese Cristiano Ronaldo è diventato il miglior marcatore della storia del calcio in una partita ufficiale martedì, grazie alla sua doppietta contro l’Inter nell’andata della semifinale di Coppa Italia contro l’austro-ceco Josef Bican e il brasiliano Pelé, autori di 762 gol ciascuno.

Ronaldo, il capocannoniere nella storia del Real Madrid, ha un totale di 763 punti. Questo lo colloca al vertice della classifica marcatori storici, nonostante la Federazione Ceca non sia d’accordo con i numeri di Bican, che con 821 punti sono ancora 58 punti sopra il giocatore di Madeira.

Cristiano ha così suddiviso i suoi gol: cinque con lo Sporting CP; 118 con il Manchester United, 451 iscritti al Real Madrid, e ora ha 87 con la Juventus a Torino. Inoltre, ne colleziona 102 a livello internazionale con la squadra portoghese, con la quale è Campione Europeo e Società delle Nazioni.

In questo storico capocannoniere, Cristiano è primo davanti a Bican e Pelé, mentre Romario è quarto con il maggior numero di gol (740) e Lionel Messi con 720 gol, tutti con l’FC Barcelona e la nazionale argentina. .

La doppietta di Cristiano Ronaldo, la prima segnata dal dischetto, concede alla Juventus la licenza per giocare il ritorno. Lautaro Martínez era avanzato ai ‘Neroazzurri’ dopo nove minuti ma inutile a causa della reazione della Juventine guidata da CR7.

Lascia un commento