Davide Brivio lascia la Suzuki dopo aver guidato la squadra al titolo MotoGP

MADRID, 7 gennaio (EUROPA PRESS) –

Il team Suzuki MotoGP ha annunciato giovedì la partenza del suo direttore, l’italiano Davide Brivio, che prenderà il comando dopo aver vinto i titoli nella massima categoria del motociclismo mondiale.

Brivio è impegnato nel campionato del mondo motociclistico da più di due decenni e lavora per Suzuki dal 2013, che ha vinto i titoli mondiali per designer e piloti nel campionato precedente con lo spagnolo Joan Mir come nuovo numero uno.

“All’improvviso mi è stata presentata una nuova sfida e opportunità professionale e alla fine ho deciso di coglierla. È stata una decisione difficile. La parte più difficile sarà lasciare questo favoloso gruppo di persone con cui ho iniziato questo progetto. quando la Suzuki è tornata in Coppa del Mondo. Ed è anche difficile dire addio a tutte le persone che sono venute negli anni a formare questa grande squadra. Sono triste da quel punto di vista, ma allo stesso tempo molto motivato per loro nuova sfida “, ha detto l’italiano in un comunicato.

Lascia un commento