Discovery estende la questione del Giro fino al 2025

L’accordo include la copertura del round italiano esclusivamente in tutto il mondo tramite Eurosport, GCN e Discovery +

MADRID, 19 febbraio (EUROPA PRESS) –

Discovery ha rinnovato i diritti esclusivi per trasmettere il Giro d’Italia in tutto il mondo almeno fino al 2025, dopo che è stato raggiunto un accordo a lungo termine con l’organizzatore del round italiano, RCS Sport, secondo un comunicato.

In questo modo, Discovery offre una copertura in diretta e su richiesta di tutte le tappe del primo grande tour dopo le tappe della stagione, la cui prossima edizione si svolgerà dall’8 al 30 maggio su Eurosport Global Cycling Network (GCN) e Discovery + .

L’accordo prevede anche la messa in onda di altri eventi del calendario UCI World Tour e di classiche di un giorno in Italia come l’elite Strade Bianche maschile e femminile, Tirreno-Adriatico, Milano-Torino, Gran Piemonte e Giro de Sicilia. Milano-Sanremo e il Giro della Lombardia sono interamente prodotti per godere per la prima volta di una diretta ininterrotta.

Anche il primo evento UCI World Tour della stagione 2021, il Tour degli Emirati Arabi Uniti, sarà trasmesso esclusivamente sui canali Discovery per un totale di 300 giorni di eventi live per uomini e donne, inclusi 16 giorni alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

L’accordo segue l’annuncio di Eurosport che trasmetterà una serie di eventi di livello mondiale UCI come i campionati mondiali su strada, pista, montagna, BMX, città e ciclocross nel 2021, nonché la conclusione di quest’ultima modalità.

Lascia un commento