Enel X avvia il servizio di mobilità elettrica in Cina

MADRID, 19 novembre (EUROPA PRESS) –

Enel X ha aperto il suo primo ufficio commerciale in Cina e avviato il servizio di mobilità elettrica presso il “gigante” asiatico, ha riferito l’azienda energetica italiana.

Enel X China, con sede a Shanghai, implementerà i suoi dispositivi, sistemi e piattaforme di infrastruttura di ricarica di livello mondiale su nuovi veicoli elettrici, inclusi ibridi plug-in e veicoli completamente elettrici, approfittando del rapido sviluppo del trasporto pulito nel Paese.

Francesco Venturini, CEO di Enel X, la divisione Advanced Energy Services del Gruppo Enel, ha sottolineato che la Cina è il più grande mercato per i veicoli elettrici, “con una storia di sviluppo ambiziosa e impressionante” che considera l’azienda “significativa” per loro può contribuire a obiettivi sostenibili portando la tecnologia più all’avanguardia sul mercato e collaborando con i principali attori del mercato per guidare questa tendenza “inarrestabile” verso l’adozione della mobilità elettrica.

Enel X China lavorerà con case automobilistiche, clienti commerciali, industriali e residenziali, società elettriche e mercati energetici.

In tal modo, la società faciliterà l’infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici per la mobilità elettrica del futuro, inclusa una linea completa di stazioni di ricarica per veicoli elettrici intelligenti e soluzioni su misura per case, aziende e comuni.

Inoltre, l’offerta deve essere ulteriormente ampliata e diversificata per includere servizi di rete per veicoli che supportano le reti intelligenti e prodotti del mercato energetico in linea con lo sviluppo del quadro per lo sviluppo di energia pulita in Cina.

Lascia un commento