Il CNMV riceve 25 avvertimenti sui “chiringuitos finanziari” dai suoi colleghi europei

MADRID, 24 marzo (EUROPE PRESS) –

La National Securities Market Commission (CNMV) ha ricevuto un totale di 25 avvisi relativi a società che forniscono servizi di investimento senza autorizzazione a svolgere questa attività e con sede nel Regno Unito, Lussemburgo, Irlanda e Italia.

La FCA del Regno Unito ha segnalato undici società non autorizzate: UK Investment Option, UK Foundation Bonds, PB Specialist Group, ACE Capital Group, Smarterinvestingbonds.com, findyourbonds.com, Blx Invest, My Bond Finder, Income Bonds UK, Offer Investor Yields e UK Reddito fisso (immobiliare).

Da parte sua, la Consob italiana ha incaricato gli operatori Internet di bloccare l’accesso dall’Italia ai siti web che offrono servizi di investimento senza esserne autorizzati, in particolare a royaltradefx.com, eurofx.trade, investigram.com, stockmarketinves.pro, fxsuit. it, eu -markets.com, lcoinmarket.com e marketseco.com.

Da parte sua, la CSSF lussemburghese ha messo in guardia contro la società non autorizzata TRS Markets (trsmarkets.com) e l’irlandese CBI contro la società clone Cheetah Money (cheetahmoney.org) e contro il riconoscimento non autorizzato Quick Loans Ireland, Onehourloan, Republic Loans e Fouchard.

Il CNMV ricorda che gli avvisi delle autorità di regolamentazione straniere a livello europeo possono essere trovati sul proprio sito web, mentre gli avvisi di non europei possono essere trovati sul sito web IOSCO sotto il link “Investor Alerts”.

Lascia un commento