Il Papa nomina il neocardinale italiano Tomasi come delegato pontificio dell’Ordine di Malta

ROMA, 1 novembre (EUROPE PRESS) –

Il Papa ha nominato delegato pontificio dell’Ordine di Malta monsignor Silvano Tomasi, ex nunzio esperto per la cooperazione internazionale, che sarà nominato cardinale il 28 novembre.

Lo ha annunciato lo stesso in una lettera firmata domenica 1 novembre e pubblicata dalla Sala Stampa vaticana. Tomasi, che ha più di 80 anni, non potrà votare in un possibile conclave. Sostituirà il cardinale italiano Angelo Becciu, costretto a dimettersi e indagato per appropriazione indebita dalla Procura della Repubblica vaticana.

La missione di Tomasi sarà accompagnare i Cavalieri di Malta dopo la crisi culminata nel 2017 con le dimissioni del Gran Maestro Matthew Festing.

Come ha sottolineato il Santo Padre, il nuovo Cardinale avrà “tutti i poteri necessari per decidere qualsiasi questione che possa sorgere” e sarà anche il suo “Portavoce supremo” su tutte le questioni relative ai rapporti tra la Santa Sede e l’Ordine di Malz .

Lascia un commento