Il vulcano Etna erutta di nuovo con colonne di lava alte fino a mille metri e fumo

MADRID, 23 febbraio (EUROPA PRESSE) –

Il vulcano Etna sulla costa orientale della Sicilia è scoppiato e ha espulso colonne di lava e fumo che hanno raggiunto i mille metri di altezza.

L’eruzione dell’Etna, alta circa 3.300 metri, è iniziata lunedì intorno alle 23 ed è durata fino a mezzanotte, secondo il quotidiano italiano ‘La Repubblica’.

L’Istituto Italiano di Geofisica e Vulcanologia (INGV, abbreviazione in italiano) ha riferito che l’eruzione è avvenuta nel cratere sud-orientale del vulcano. Intorno all’una di notte, i tremori e le esplosioni cessarono.

I ricercatori non si preoccupano di queste eruzioni e stanno utilizzando questi fenomeni per esaminare e prelevare attentamente campioni dei materiali emessi dall’Etna, particolarmente attivi da metà febbraio.

Lascia un commento