Jean Pierre Mustier lascerà la gestione di UniCredit nell’aprile 2021

MADRID, 1 dicembre (EUROPA PRESS) –

Il banchiere francese Jean Pierrre Mustier, attuale CEO di UniCredit, ha informato il consiglio di amministrazione della più grande banca italiana per volume di attività che lascerà la società dopo la scadenza del suo mandato, il 21 aprile, sebbene continuerà a guidare la società sarà il tempo necessario per garantire la transizione o fino alla nomina di un successore.

Il 59enne Mustier è entrato in UniCredit nel 2011 ed è Amministratore Delegato dal 2016, da dove ha guidato l’attuazione del piano strategico dell’azienda.

Il presidente eletto di UniCredit Pier Carlo Padoan, insieme al Consiglio di banca, guiderà d’ora in poi un processo completo di ricerca di candidati interni ed esterni per sostituire Mustier.

“Ho deciso di ritirarmi alla fine del mio mandato nell’aprile 2021 in modo che il nuovo consiglio possa sviluppare una strategia futura”, ha detto Mustier.

“In ogni caso, ho sempre detto che cinque anni erano il momento ideale per qualcuno per rimanere CEO e i miei cinque anni in UniCredit sono stati, a dir poco, un’esperienza straordinaria. Sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto durante il mio tempo hanno raggiunto il mandato e fino a che punto è arrivato il gruppo in un periodo di tempo così breve “, ha aggiunto.

Lascia un commento