La Borsa di Londra completa la cessione della Borsa di Milano a Euronext per 4.325 milioni di euro

LONDRA, 9 ottobre (EUROPE PRESS) –

Il London Stock Exchange Group (LSEG), gestore della Borsa di Londra, è in trattativa “esclusiva” con il gestore di borsa europea Euronext in merito alla cessione di Borsa Italiana, gestore della Borsa di Milano, per 4.325 milioni di euro. più un importo aggiuntivo che riflette la generazione di cassa per completare l’operazione, prevista nella prima metà del 2021, come confermato dalla società.

La cessione di Borsa Italiana a Euronext è sostenuta dal consiglio di amministrazione di LSEG, che intende raccomandare agli azionisti di votare a favore di una delibera che approva l’operazione in un’assemblea generale da convocare a tempo debito.

Tuttavia, l’operazione è subordinata, tra le altre cose, alla cessione di Borsa Italiana o che una parte sostanziale di essa sia condizione per la decisione di approvare l’acquisto di Borsa Italiana da parte del fornitore di informazioni finanziarie della Commissione europea (CE) refinitiv a Blackstone e Thomson Reuters , concordato su $ 27.000 milioni nel 2019, di cui $ 12.500 milioni di debito.

La vendita della borsa italiana dovrebbe concludersi nella prima metà del 2021, mentre LSEG completerà l’acquisizione di Refinitiv alla fine del 2020 o all’inizio del 2021 prima di concludere questa transazione.

Con questo in mente, il manager del Regno Unito ha affermato che dovrebbe entrare in contanti per 4.325 milioni di euro al termine dell’accordo, oltre a una cifra extra che riflette la generazione di liquidità al momento del completamento. LSEG intende utilizzare i proventi netti della transazione per rimborsare il debito associato all’acquisto di Refinitiv e per scopi aziendali generali.

“Stiamo continuando a fare buoni progressi sulla transazione Refinitiv e siamo lieti di aver raggiunto questo importante traguardo. Riteniamo che la vendita di Borsa Italiana farà molto per affrontare le preoccupazioni della concorrenza dell’UE”, ha affermato David Schwimmer, CEO da LSEG.

Lascia un commento