La CNMV mette in guardia da una trentina di bar e cloni finanziari con sede all’estero

Il regolatore italiano mette in guardia contro “investimenti fittizi” di Arbistar 2.0

MADRID, 10 febbraio (EUROPA-PRESSE) –

La National Securities Market Commission (CNMV) ha avvertito questo mercoledì di circa trenta chiringuitos e cloni finanziari con sede nel Regno Unito, Irlanda, Portogallo, Lussemburgo e Italia dopo aver ripetuto gli avvertimenti delle autorità di regolamentazione internazionali

Tra le società non registrate che non sono autorizzate a fornire servizi, vanno evidenziati i “cloni” avvertiti dalla UK FCA: Alliance Bernstein, che non è affiliata alla società regolarmente registrata Alliance Bernstein Limited; e Qtrade, che non sono affiliate con London Capital Group Ltd. sono correlati.

La Consob italiana ha messo in guardia contro la società Arbistar 2.0 (‘arbistar.com’) per “misure pubblicitarie che suggeriscono investimenti fittizi per ottenere denaro o dati personali”. La società con sede a Tenerife è stata avvertita dalla CNMV a ottobre dopo aver congelato i conti di migliaia di clienti per impedire loro di recuperare i loro soldi.

Il regolatore italiano ha anche incaricato gli operatori di Internet di bloccare l’accesso dell’Italia a vari siti Web che offrono servizi di investimento senza autorizzazione. Questi includono “octaviotradefx.com”, “milliardex.com”, “trade.galore.pro”, “4ex7.live” e “finanza-invest.com”.

Da parte sua, la CBI irlandese ha messo in guardia contro FX Leader, Funding Capital e Loan Finance Offer, mentre la portoghese CMVM ha aggiunto il “Financial Chiringuito” Aspen Holding o Next Trade LTD, che opera in “aspenholding.co/”.

Infine, l’autorità di regolamentazione lussemburghese ha emesso un avviso sul Bank Capital Opportunity Fund non registrato, che è gestito attraverso il suo sito web “bc-opportunityfund.com”.

Lascia un commento