La polizia ha smantellato il clan Mariniello Camorra arrestando tre dei suoi membri a Tenerife

MADRID, 2 dicembre (EUROPA PRESS) –

La polizia nazionale ha dichiarato smantellato il clan Mariniello Camorra, arrestando mercoledì tre dei suoi membri a Tenerife. Altre cinque persone sono state arrestate contemporaneamente in Italia. Avevano in vigore un regolamento europeo sull’arresto e la consegna per reati di appartenenza a un’organizzazione criminale, estorsione e usura.

La prima inchiesta sull’arresto dei tre cittadini italiani a Tenerife è avvenuta alla fine del 2018, quando gli inquirenti hanno appreso della possibile presenza in Spagna di diverse persone appartenenti all’organizzazione criminale Mariniello camorra.

Questo clan, con una presenza molto forte e attiva nel territorio di Acerra (Napoli), mirava a commettere un’ampia varietà di reati, tra cui estorsione e usura, come denunciato dalla Polizia Nazionale.

L’operazione è stata sviluppata insieme all’Unità di ricerca dei Carabinieri del Castello di Cisterna, coordinata attraverso la rete ENFAST.

Lascia un commento