La polizia italiana arresta 30 persone in una nuova operazione contro la mafia

ROMA, 16 febbraio (DPA / EP) –

Martedì la polizia italiana ha arrestato 33 persone presumibilmente legate al traffico di droga in una nuova operazione contro la mafia.

Gli arresti sono avvenuti a Roma, la capitale, la città di Reggio Calabria, nel sud del Paese, a Gosseto e nella regione Veneto a nord.

Tutti loro sono sospettati di far parte della ‘Ndrangheta e di contribuire al traffico di droga a livello internazionale, ha detto la polizia in un comunicato. I detenuti sono stati anche accusati di possesso illegale di armi.

Gli investigatori hanno affermato che il gruppo avrebbe legami con l’America Latina. La ‘Ndrangheta è una delle organizzazioni mafiose più potenti e pericolose d’Italia.

Lascia un commento