La Serie A regala alla Juventus il 3-0 e punisce il Napoli con un punto in meno

MADRID, 14 ottobre (EUROPE PRESS) –

La Serie A ha deciso questo mercoledì di regalare alla Juventus una vittoria per 3-0 sul Napoli nella terza giornata del campionato italiano dopo che la squadra guidata da Gennaro Gattuso non è riuscita a recarsi a Torino a causa della sconfitta, presentando diversi aspetti positivi per il coronavirus.

Lo ha deciso il giudice del concorso, Gerardo Mastandrea, in una sentenza pubblicata mercoledì. “Il giudice sportivo incarica il Napoli di applicare le sanzioni previste dall’art. 53 NOIF (Regolamento interno Figc) per non contestazioni nella partita Juventus-Napoli, in particolare una sconfitta per 3-0 e un punto di penalizzazione per la stagione 2020-2021”.

In questo modo la Juventus aggiunge tre punti, come stabilito dalle nuove regole del calcio italiano, e il Napoli, che ha già annunciato che farà ricorso contro la decisione, perde un punto in classifica generale rifiutandosi di viaggiare ai giudici.

Il club napoletano ha chiesto il rinvio della partita un giorno prima della conferma di due risultati positivi in ​​rosa e uno nello staff tecnico, anche se i giocatori potrebbero giocare contro la Juve. Tuttavia, il Napoli ha preferito essere cauto dopo aver affrontato il Genoa, associazione che ha segnalato 23 contagi al giorno dopo quell’incontro.

La Serie A insiste sul fatto che le partite in programma possono essere giocate anche con più esiti positivi purché i protocolli vengano seguiti. In questo caso, il Napoli ha anche sostenuto che le autorità locali hanno raccomandato di non viaggiare in quanto i loro giocatori sono entrati in contatto con diversi risultati positivi contro il Genoa.

Lascia un commento