La Tunisia intercetta due barconi con un centinaio di migranti diretti verso le coste italiane


MADRID, 12 febbraio (EUROPA PRESS) –

La guardia costiera tunisina ha intercettato due barche che trasportavano un centinaio di migranti questo venerdì mentre cercavano di attraversare il Mar Mediterraneo per raggiungere le coste italiane, come confermato dall’agenzia.

Un portavoce del sindacato della Guardia costiera ha dichiarato in dichiarazioni alla radio tunisina Mosaique FM che le barche erano in pessime condizioni e ha aggiunto che i migranti erano stati portati al porto della città di Susa (nord-est).

La Tunisia ha visto una ripresa nei tentativi di raggiungere le coste europee attraverso il Mediterraneo negli ultimi mesi. Questo fenomeno è in parte dovuto alla grave crisi economica che sta attraversando il Paese e che è anche una delle piattaforme di uscita per i migranti in arrivo dall’Africa subsahariana.

Secondo l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) sul suo sito web, quest’anno sono morte 135 persone nel tentativo di attraversare il Mar Mediterraneo per raggiungere la costa dell’Europa.

Lascia un commento