Lamborghini celebra il 50 ° anniversario del suo modello Urraco, presentato al Salone di Torino nel 1970

MADRID, 13 ottobre (EUROPE PRESS) –

La casa automobilistica sportiva Lamborghini festeggia quest’anno il 50 ° anniversario del suo modello Urraco, presentato al Salone di Torino (Italia) alla fine di ottobre 1970.

Come ha affermato Lamborghini, grazie al contributo dell’ingegner Paolo Stanzani, questa vettura si è distinta per soluzioni tecniche innovative.

Il motore V8 posteriore centrale, concepito come un coupé a quattro posti, sviluppava inizialmente fino a 220 CV e raggiungeva i 245 chilometri orari.

“La Urraco presentava la doppia novità di un motore a otto cilindri e una distribuzione con un unico albero a camme in testa per bancale. La raffinatezza tecnica era contenuta nell’utilizzo di una testata con una costruzione molto piatta ‘Heron’ e una camera di combustione chiusa in una cavità nella parte superiore del pistone “, ha assicurato l’azienda italiana.

Con una lunghezza di 4,25 metri, gli interni dell’Urraco erano “molto innovativi” per la conformazione della strumentazione, la posizione dei comandi e il volante a disco.

Lamborghini ha prodotto 520 unità della prima generazione di Urraco nel 1976, mentre ha prodotto 66 unità della variante P200 e 190 veicoli dell’Urraco P300 entro il 1979.

Lascia un commento