Le guardie costiere italiane salvano 40 migranti dal mare durante un trasferimento

MADRID, 20 febbraio (EUROPA PRESS) –

La Guardia Costiera italiana ha soccorso questa mattina 40 migranti la cui barca è stata distrutta durante un’operazione di trasferimento nei pressi del sud di Lampedusa.

Secondo un comunicato ufficiale, il naufragio è avvenuto a circa 15 miglia nautiche dalla costa dell’isola italiana intorno alle 3:30 del mattino.

Una motovedetta della Guardia Costiera e un’altra della Guardia di Finanza sono state coinvolte nel soccorso della barca.

Inoltre, entrambi i corpi hanno utilizzato barche e un elicottero per cercare altre persone scomparse durante il naufragio.

Lascia un commento