Le prime pagine dei giornali di sabato 19 dicembre

MADRID, 19 dicembre (EUROPA-PRESSE) –

I primi numeri dei principali quotidiani che sono entrati nella nostra redazione includono le seguenti notizie in prima pagina:

EL PAÍS: “Gli albergatori possono pagare metà dell’affitto in caso di crisi”; “Gli studenti nigeriani rapiti tornano a casa”; “Una vedova dell’Isis ei suoi figli spagnoli fuggono dal campo più grande della Siria”; “17 diversi Natali a seconda della regione in cui vengono celebrati”; “L’Italia sarà in blocco dal 23 dicembre al 7 gennaio a causa della progressione del virus”; “Il consiglio di PRISA ha licenziato Javier Monzón da presidente del gruppo”.

EL MUNDO: “Illa è inibita dai” 17 diversi Natale “e si vanta della vaccinazione. Fischio per Illa e Vivas al Rey: i re Felipe e Letizia hanno il monumento a Madrid ieri in memoria dei parenti morti a causa del Covid in Spagna inaugurato alle professioni sanitarie -19 “; “Il governo presume che il re prenderà le distanze da suo padre nel discorso della vigilia di Natale”; “Monica, una madre pioniera contro l’immersione:” Anche mio figlio non sa che chiediamo lezioni di spagnolo a scuola “”; “La società di consulenza Podemos ha prelevato denaro per il voto dalla Spagna con banconote false”; “Un milione di lavoratori ha ancora bisogno di Covid per chiedere aiuto”.

ABC: “Natale del caos. Il governo avverte che” le infezioni aumenteranno “ma rinuncia al solo ordine di combatterle. Chiusure, viaggi e il numero di persone alle riunioni di famiglia dipendono da qualsiasi autonomia. I vaccini lo faranno. inizia il 27 e sii “giusto”; “Gli psichiatri mettono in guardia contro la formulazione ambigua dell’Euthanasia Act for Mental Disorders. Denunciano che non chiarisce cosa succede a questi pazienti o come possono dimostrare il loro desiderio di morire”.

EL PERIÓDICO: “Campagna per sanzioni per violazione delle restrizioni. Sergio Delgado, vicedirettore del Procicat:” Apri le finestre del soggiorno per Natale “”; “Trio di regine. Le tre sorelle Serrahima brillano a giugno da Sant Cugat, la campionessa di Hockey Cup dopo 32 anni di siccità”; “Salut trasferisce le persone anziane con Covid dalle piccole case alle persone anziane”; “Senza distanza sociale, la ripresa sarà accorciata, avverte la Banca di Spagna”.

EL CORREO: “Il governo basco deciderà alla vigilia di Natale se inasprire le restrizioni”; “Euskadi inizierà a vaccinare nei dormitori il 28”; “Il retrocesso salva Garitano. Kodro e Nuñez svegliano un atletico nella sua versione peggiore all’ultimo minuto”; “Bilbao progetta il suo futuro urbano per evitare la perdita di 20.000 abitanti”; “Dentro circa uno degli assassini di Buesa

LA RAZON: “Malgoverno: 17 piani per vaccinare e celebrare il Natale”; “Iglesias inventa una” doppia maggioranza “per controllare la CGPJ e superare in astuzia l’UE”; “Bárcenas spiega che l’avvocato del PP” el Largo “lo ha minacciato in prigione”; “Il rifiuto dell’indipendenza dei cittadini è consolidato in Catalogna”; “La dolce vita de Alexey, la connessione delle dimensioni russe in Spagna”; “Svetlana Tijanovskaya, leader dell’opposizione bielorussa:” L’oppressione di Lukashenko ci ha insegnato che è un criminale “”.

Lascia un commento