L’Inter riporta cinque risultati positivi per il coronavirus, nessuno dei giocatori

MADRID, 25 febbraio (EUROPA-PRESSE) –

L’Inter, attuale top runner della Serie A italiana, ha annunciato giovedì che sono stati identificati cinque casi positivi di coronavirus, sebbene nessuno sia correlato a un giocatore della loro prima squadra e uno dei direttori generali, Giuseppe Marotta, tra i colpiti.

“Dopo i test effettuati, FC Internazionale comunica che i due amministratori delegati Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta, il direttore sportivo Piero Ausilio, l’avvocato della società Angelo Capellini e uno staff tecnico sono risultati positivi al COVID-19”. Lo ha affermato il team lombardo in un comunicato sul proprio sito.

Ora la squadra, allenata da Antonio Conte, che domenica giocherà contro il Genoa al Giuseppe Meazza, “seguirà le procedure previste dal protocollo sanitario” e si limiterà.

Lascia un commento