L’Italia ha registrato 13.400 nuovi casi e ulteriori 385 decessi nelle ultime ore

MADRID, 6 febbraio (EUROPE PRESS) –

Le autorità sanitarie italiane questo sabato hanno segnalato 13.442 casi di COVID-19 e altri 385 decessi – 14.218 e 377 il giorno precedente – nelle ultime 24 ore nel paese transalpino, dove più di 91.000 persone sono già morte a causa della pandemia.

In particolare, il Ministero della Salute italiano ha registrato 2.625.098 casi di coronavirus, di cui oltre due milioni già corrispondono a pazienti dimessi. Sono morti almeno 91.003 pazienti, 2.110 pazienti in unità di terapia intensiva.

Per regione, Lombardia (1.923) e Campania (1.546) hanno registrato la maggior parte dei casi nelle ultime 24 ore in cui il tasso di positività dei test è sceso oltre il 5 per cento al 4,8 per cento dopo due giorni, secondo la stampa italiana.

Il Paese è in un momento di incertezza politica e attende che l’ex presidente della Banca centrale europea (Bce) Mario Draghi verifichi se ha il sostegno necessario per formare un governo.

Nelle ultime ore, infatti, dopo un primo giro di contatti con le formazioni politiche che si erano aperte, Draghi ha ricevuto il sostegno del Movimento 5 Stelle (M5S), prima formazione del Parlamento italiano, e dell’estrema destra Matteo Salvini League dopo aver ricevuto l’incarico dal presidente Sergio Mattarella. Anche Forza Italia ha sostenuto Draghi.

Lascia un commento