L’Italia sta assistendo a un altro calo dei contagi, già superando le 50.000 morti per coronavirus

MADRID, 23 novembre (EUROPA PRESS) –

L’Italia ha visto un altro forte calo delle infezioni giornaliere da coronavirus questo lunedì, altri 22.000 in più, nonostante un minor numero di test diagnostici effettuati nelle ultime 24 ore rispetto al giorno prima, mentre il numero totale di morti supera già i 50.000, secondo il Ministero della Salute.

Pertanto, sono stati trovati 22.938 risultati positivi tra i 148.945 test eseguiti, rispetto ai 28.337 casi e 188.747 test di domenica. Inoltre, ci sono stati altri 630 morti nell’ultimo giorno. Con ciò, la pandemia lascia già 1.431.795 casi confermati e 50.453 morti in Italia.

Ci sono attualmente 796.849 casi attivi, inclusi 3.810 pazienti in terapia intensiva, con altri nove. Un totale di 584.493 persone hanno superato COVID-19, con altre 31.395 rilasciate l’ultimo giorno.

Un altro giorno la Lombardia è la regione con i risultati più positivi con 5.289, seguita da Veneto (2.549), Emilia Romagna (2.347), Lazio (2.341), Campania (2.158) e Piemonte (1.730).

Lascia un commento