L’Italia supera i 2,4 milioni di infezioni da COVID-19 dopo aver aggiunto altri 10.500 casi

MADRID, 19 gennaio (EUROPA-PRESSE) –

L’Italia ha superato i 2,4 milioni di infezioni da COVID-19 martedì, un numero che ha raggiunto dopo aver aggiunto circa 10.500 nuovi casi nelle ultime 24 ore.

Secondo il ministero della Salute italiano, i funzionari sanitari hanno trovato 10.497 persone infette durante il giorno, portando il bilancio globale dell’Italia a 2.400.598 casi. Il tasso di positività è del 4,1 percento.

Il Veneto resta la regione italiana con il maggior numero di nuovi casi di COVID-19. Questo martedì ha raggiunto 957 e si sommano a 300.127.

Allo stesso modo, le morti per COVID-19 sul suolo italiano sono 83.157.603, secondo i dati dell’Adnkronos confermati nelle ultime 24 ore.

L’altro lato della medaglia sono le persone che sono riuscite a superare la malattia, 1.781.917, 21.428 questo martedì. Tuttavia, 535.524 casi sono classificati come attivi, 11.535 in meno rispetto a lunedì.

Lascia un commento