L’Italia supera le 20.000 infezioni giornaliere da coronavirus con un tasso di incidenza dell’11,4 per cento

MADRID, 6 gennaio (EUROPA-PRESSE) –

I funzionari sanitari italiani hanno avvertito questo mercoledì che il numero di casi di coronavirus registrati l’ultimo giorno è aumentato di nuovo con un tasso di incidenza dell’11,4% dopo aver aggiunto 20.331 persone infette.

L’ultimo conteggio del Ministero della Salute italiano mostra che sono stati registrati un totale di 2.201.945 casi di COVID-19 dall’inizio della pandemia lo scorso febbraio, mentre i decessi sono 76.877, 548 in più rispetto al giorno precedente.

Le regioni più colpite dal coronavirus sono Veneto, Lombardia e Lazio, mentre è leggermente aumentato il numero di persone ricoverate in unità di terapia intensiva, due in più rispetto a ieri. Ora ci sono 2.571 pazienti nel reparto di terapia intensiva – 183 di questi pazienti sono nuovi ricoveri.

Sono invece diminuiti i ricoveri ospedalieri, nonostante da martedì si siano aggiunti 78 pazienti per un totale di 23.174. L’ultimo giorno sono stati eseguiti un totale di 178.596 test.

I dati del governo mostrano che 1.556.356 pazienti hanno superato la malattia causata dal virus in tutto il paese.

Lascia un commento