L’università italiana d’arte LABA aprirà la sua prima sede in Spagna a Valencia

VALÈNCIA, 16 settembre (EUROPE PRESS) –

La scuola di arte e design Libera Accademia di Belle Arti (LABA) aprirà a Valencia alla fine di quest’anno, la prima sede in Spagna.

In questo modo, la LABA Valencia School of Art Design and New Media diventa la prima aula in Spagna dell’Università italiana di arte e design LABA-Libera Accademia di Belle Arti “con più di 20 anni di esperienza e quattro sedi in Italia”, spiccano dipende dall’istituto scolastico.

Oltre al master internazionale in creazione multimediale per la mostra che si terrà a Valencia, Barcellona, ​​LABA offre studi sul design digitale e multimediale, nonché fotografia e video, “due delle aree con la più grande proiezione di lavoro nelle industrie creative” e Florencia in collaborazione con la Fundación Épica La Fura dels Baus e LABA Florencia.

Andrea Contino e Cristina Casanova, Direttori di LABA Valencia, stanno restaurando lo storico cinema di Valencia per “trasformarlo in un’università del XXI secolo, che sarà la sede di LABA Valencia e la cui inaugurazione è prevista per la fine dell’anno. “mentre l’iscrizione su di lei I corsi iniziano nel gennaio 2021.

Durante l’implementazione di questo progetto, Andrea Contino e Cristina Casanova si sono circondati di rinomati specialisti sia nel team di gestione che nel team di insegnanti. María Tinoco si distingue nel vicedirettore e professionisti del campo culturale e artistico come Álvaro de los Ángeles, Mira Bernabeu e Ismael Chappaz.

In una nota, l’istituzione sottolinea che “la crescente domanda di professionisti a livello internazionale in termini di design digitale, fotografia, video, app design o creazione multimediale è il riflesso di un mercato in continua crescita”. “I diplomi e i diplomi LABA Valencia offrono ai giovani l’opportunità di entrare attivamente in questo nuovo mercato in espansione”.

“VITA” E SPAZIO CULTURALE

Oltre all’insegnamento, LABA Valencia mira ad essere “uno spazio vitale con un ambiente proattivo incentrato sulla ricerca culturale, aperto alla città e alle nuove tendenze del design digitale e dell’arte in Spagna e in Europa”.

A tal fine, LABA Valencia ne offrirà uno da gennaio 2021

Programma culturale aperto al pubblico con concerti, mostre, laboratori, arte multimediale gratuita e cicli di design come il programma di master class BlaBlaNights, a cui parteciperanno e si svolgeranno artisti e creatori internazionali

Collaborazione con Valencia World Capital of Design e Espai Tactel Galerie, inclusi concerti curati dall’artista Edu Comelles o varie attività insieme al Dreamhack International Festival.

Lascia un commento