Mediaset Italia perde 18,9 milioni di dollari nel primo semestre a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus

MADRID, 9 settembre (EUROPA PRESS) –

Mediaset, capogruppo di Mediaset Spagna, ha perso 18,9 milioni di euro nel primo semestre dell’anno a causa dell’impatto delle misure di contenimento della pandemia di coronavirus, rispetto all’utile netto di 102,7 milioni di euro dello stesso periodo dello scorso anno.

Come riportato mercoledì dalla media company italiana, “i mesi successivi ai primi due mesi dell’anno, caratterizzati da un trend chiaramente positivo, hanno subito un forte calo della raccolta pubblicitaria sia in Italia che in Spagna dopo le misure restrittive di restrizione “per fermare l’avanzata del Covid-19.

Nonostante il calo degli investimenti pubblicitari, Mediaset Italia ha evidenziato che l’audience è aumentata del 50% nei mesi di detenzione in Italia rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

In questo modo, ha indicato che se l’emergenza sanitaria non richiede nuove misure restrittive nelle prossime settimane e “è presente l’atteso consolidamento della situazione economica in generale, i risultati economici del gruppo dovrebbero migliorare nel secondo semestre rispetto a quelli di “i primi sei mesi dell’anno. “

Il risultato netto è stato pari a 1.166,4 milioni di euro dopo 1.482,5 milioni di euro del primo semestre 2019. Inoltre, i costi operativi hanno raggiunto i 1.008,4 milioni dello stesso periodo dello scorso anno contro 866,2 milioni di euro.

In termini di Margine Operativo Lordo (Ebitda), Mediaset Italia ha riportato di essere stato di 300,2 milioni di euro nel primo semestre dell’anno, rispetto ai 474,1 milioni di euro del 2019.

Inoltre, il risultato operativo (EBIT) è stato di 31,7 milioni di euro dopo 191,6 milioni di euro nel primo semestre dell’anno precedente.

Infine, l’indebitamento finanziario consolidato della società al 30 settembre era di € 1.197,7 milioni, rispetto a € 1.348,3 milioni al 31 dicembre 2019. La media company ha evidenziato che questo flusso di free cash ha raggiunto € 212,1 milioni, rispetto a € 189 Milioni nella prima metà del 2019.

Lascia un commento