Neinver raggiunge accordi con quasi il 100% dei suoi inquilini in Spagna e con il 98% del suo portafoglio europeo

Le vendite in Spagna sono diminuite del 20-30% circa rispetto al 2019, a seconda della regione e delle sue restrizioni dovute al coronavirus

MADRID, 24 febbraio (EUROPE PRESS) –

Neinver, operatore di “filiali” in Europa, ha accordi con il 98% dei suoi inquilini in tutti i centri in Italia, Francia, Germania e Polonia, mentre in Spagna dopo il primo parto questa cifra è quasi del 100% entro il 2020, come in uno Dichiarazione riportata.

In particolare, l’operatore ha indicato che sta attualmente negoziando con gli inquilini interessati dalla seconda ondata di chiusure dell’ultimo trimestre.

In Spagna, dove sono gestiti 6 outlet center e tre parchi commerciali, l’azienda ha firmato più di 400 contratti in cui sono rappresentati quasi tutti gli inquilini e ha chiuso l’anno 2020, mantenendo l’occupazione simile agli anni precedenti.

“La stretta collaborazione con i marchi dei nostri centri, uno dei pilastri del nostro modello di business, è stata più importante che mai. Dall’inizio della pandemia, abbiamo analizzato caso per caso al fine di offrire ai nostri inquilini soluzioni flessibili e individuali che adattarsi alle esigenze delle loro esigenze “ha dichiarato il CEO di Neinver, Carlos González.

Il manager ha riconosciuto che il 2020 “è stato molto intenso in termini di commercializzazione ma ha dimostrato la resilienza del formato outlet”. “Rimane un canale di vendita strategico per i marchi, soprattutto in un anno in cui l’eccesso di scorte era una tendenza comune”, ha affermato.

Oltre alle trattative, Neinver ha dichiarato di aver mantenuto un buon ritmo di marketing in Spagna con la firma di quasi un centinaio di nuovi contratti con marchi come O’Neill, Salomon, Kappa, Intrend o Duuo, che hanno aperto il loro primo negozio in Spagna per mano dell’operatore spagnolo e altri come New Balance, Hugo Boss, Jack & Jones o Puma, che erano già presenti in alcuni centri, hanno ampliato la loro presenza con l’apertura di nuovi negozi.

LE VENDITE STANNO CADENDO DA COVID-19

Il rovescio della medaglia, le vendite nei centri gestiti da Neinver in Europa hanno avuto un forte inizio nel 2020, aumentando del 7% nei primi due mesi precedenti la pandemia. Tuttavia, i risultati per il resto dell’anno sono arrivati ​​con limitazioni e la cessazione delle attività in ogni paese.

Nel caso della Spagna, le vendite dei centri outlet sono diminuite di circa il 20-30% rispetto al 2019, a seconda della regione e delle sue restrizioni.

Dopo la prima fase di chiusura, i sei outlet center che Neinver gestisce in Spagna con i marchi The Style Outlets (a Madrid, Barcellona e Coruña) e Fashion Outlet Barakaldo (a Bilbao) si sono ripresi e hanno mostrato un miglioramento nel terzo trimestre a causa delle restrizioni. rilassato.

Durante questo periodo, le vendite nei centri hanno raggiunto i livelli dell’anno precedente e li hanno addirittura superati in alcuni centri, come Getafe The Style Outlets, che ha riaperto a giugno con un nuovo design e nuovi marchi.

CONSOLIDAMENTO ED ESPANSIONE IN EUROPA

Nell’ultimo trimestre lo sviluppo di ogni centro è stato strettamente legato ai vincoli di ogni area. L’aumento delle restrizioni come la chiusura dei Viladecans The Style Outlets a Barcellona ha portato a un notevole calo delle vendite.

D’altra parte, la società è intenzionata a consolidarsi nei mercati in cui è presente e lo scorso anno ha completato la ristrutturazione di Getafe The Style Outlets a Madrid con il restyling degli interni e l’aggiunta di 30 nuovi marchi e estensioni di business già completato nel mezzo.

Inoltre, è stata completata la riforma dell’area ricreativa Megapark Barakaldo (di proprietà di Lar España), che ha incluso due nuovi concetti di svago unici nei Paesi Baschi.

In Italia sono stati ammodernati i Vicolungo The Style Outlets vicino a Milano ed è stata aggiunta un’area giochi per bambini di 1.700 mq. Questo è il risultato di una partnership tra il Gruppo Ferrero e Neptune, la “joint venture” di Neinver e Nuveen Immobilien.

Nonostante la pandemia, il gruppo ha continuato la sua strategia di espansione in Europa nel 2020 e ha aperto Amsterdam The Style Outlets, il primo outlet center nell’area metropolitana di Amsterdam.

Lascia un commento