Queste le suggestive vedute del Santuario della Madonna della Corona a Verona

MADRID, 14 settembre. (SPESA)

Lui Santuario della Madonna della Corona è uno dei più conosciuti e antichi Chiese dalla regione del Venteto vicino a Verona in Italia.

Il luogo di culto è costruito aggrappandosi alle rocce circostanti come se fossero all’interno delle mura della ripida collina del Monte Baldo, circa 774 piedi sopra il Valle dell’Adige.

Con questo paesaggio spettacolare come scusa, il fotografo ha Matteo Bertaggia, 23 anni, ha deciso di prendere il suo drone per avere una vista a volo d’uccello della strana chiesa che è stata costruita sul fianco della montagna.

Il Madonna della Corona è stato costruito nel Anno 1530 e può essere raggiunto tramite scale o un tunnel scavato nel fianco della montagna.

La chiesa rimane aperto tutto l’anno da novembre a marzo dalle otto del mattino alle sei del pomeriggio e da aprile a ottobre dalle sette del mattino alle sette e mezzo del pomeriggio.

Lascia un commento