Valentino Rossi, positivo al coronavirus

MADRID, 15 ottobre (EUROPE PRESS) –

Il pilota italiano della MotoGP Valentino Rossi è risultato positivo al coronavirus, come confermato da un comunicato pubblico, e non correrà questo fine settimana al Gran Premio di Aragon, l’undicesimo round del motomondiale.

Quello di Tavullia, che salterà anche il prossimo round del Mondiale, ha detto di avere sintomi da questa mattina. “Mi sono svegliato questa mattina e non mi sentivo bene. Le mie ossa erano doloranti e avevo una leggera febbre. Ho chiamato subito il medico e mi hanno fatto due test. La PCR rapida è stata negativa come il test che ho superato giovedì Secondo, il risultato che ho ottenuto oggi pomeriggio alle quattro è purtroppo positivo “, ha detto.

“Mi rende molto triste non poter guidare nelle gare di Aragón. Vorrei essere ottimista e fiducioso, ma penso che sarà anche ‘inadatto’ per la seconda gara in Motorland”, ha aggiunto l’italiano. il “triste e arrabbiato” è da non perdere come due date di campionato.

Con questo in mente, Rossi ha detto di aver “fatto di tutto per rispettare le regole e il protocollo”. “Anche se il test di giovedì è stato negativo, sono rimasto chiuso in me stesso non appena sono arrivato da Le Mans. Comunque lo è e non posso fare nulla per cambiare la situazione. Seguirò le istruzioni mediche e spero di sentirsi bene presto “, ha concluso.

Lascia un commento